venerdì 21 luglio 2017

Gli abitanti del mare sono solo da ammirare!


E’ arrivata l’estate! Che bello nuotare e giocare in spiaggia con secchiello e retino! I bambini sono tanto felici! I granchi e i paguri un po’ meno. Proviamo a pensare: se ogni bambino e bambina che va in vacanza al mare ogni estate ne cattura anche uno soltanto per giocarci un po’ tra una gelato e una nuotata, a fine stagione saranno migliaia e migliaia gli animaletti morti. E’ triste far soffrire qualcuno per gioco o per curiosità. Basterebbe che le famiglie, la scuola o gli stessi animatori dei vari baby clubs da spiaggia spiegassero ai bambini e alle bambine che la vita va rispettata, anche quella dei granchi e dei paguri (dei pesciolini, delle lumachine ecc). Forse non tutti sanno che l’acqua in cui vengono tenuti prigionieri all’interno dei secchielli , anche se al riparo sotto l’ombrellone o la sdraio, si surriscalda moltissimo e si impoverisce di ossigeno. Così accade che, nella migliore delle ipotesi, quando cioè il granchio o il paguro  sono ancora vivi e vengono ributtati in mare a fine giornata, in realtà moriranno lo stesso per le condizioni estreme in cui sono stati tenuti. Ci sono mille modi per conoscere e amare i tesori preziosi che la Natura ha creato. Insegniamo ai bambini e alle bambine ad osservare e ammirare senza possedere o distruggere. Sarà un modo intelligente per trascorrere le vacanze e per far crescere in loro l’empatia, cioè il sapersi mettere nei panni dell’altro e il capire che non è giusto far soffrire il prossimo.
E’ facile distruggere una vita. Impossibile ricrearla. Ecco perché dobbiamo rispettare ogni essere.




Il nostro prossimo è tutto ciò che vive. (M. Gandhi)

venerdì 19 maggio 2017

VEG REVOLUTION - GIORNATA COMUNITARIA

Il gruppo Veg Revolution, in collaborazione con il Comitato Montichiari contro Green Hill, organizza, domenica 28 maggio, a Castel Goffredo (MN), via Giliani, 14/L una giornata comunitaria.
Dalle 10.00 alle 17.00 circa sarà possibile praticare yoga con Giovanni e partecipare ad un laboratorio di cucina vegan con Sara. 
Sarà un'occasione per approfondire temi che abbracciano persone e animali; empatia e solidarietà come strumenti di Pace e di Giustizia. 

Vi aspettiamo!

Per le iscrizioni  e per ulteriori informazioni: cell 3246142533

NB portare stoviglie (non usa e getta) da casa.

EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/1715406328752078/?acontext=%7B%22ref%22%3A%223%22%2C%22ref_newsfeed_story_type%22%3A%22regular%22%2C%22feed_story_type%22%3A%2217%22%2C%22action_history%22%3A%22null%22%7D



domenica 14 maggio 2017

CHIARISSIMA - resoconto dei nostri eventi

Il Comitato Montichiari contro Green Hill, la LAC (Lega Abolizione Caccia - sez. Brescia) e il gruppo VEG Revolution hanno unito le forze, tutti assieme, per proporre ai visitatori del festival Chiarissima - a Chiari BS - due interessanti appuntamenti culturali:

Venerdì 12 maggio con la conferenza del Dott. Massimo Tettamanti sui temi dell'alimentazione e dello sfruttamento animale. Quanto male o quanto bene facciamo al Pianeta? Dipende da ognuno di noi, dalle nostre scelte alimentari ed etiche.
Per chi l'avesse persa, Tettamanti  sarà di nuovo ospite della Veg Revolution il 16 giugno, ore 20.30 a Castiglione delle Stiviere (MN), presso l'ARCI DALLO'. Vi aspettiamo!



Sabato 13 maggio con la proiezione, in anteprima a livello provinciale, del film documentario "Food ReLOVution" del regista Thomas Torelli. Un modo per veicolare messaggi che, per chi è vegan, magari sono ormai acquisiti e naturali, ma che per chi si avvicina per la prima volta o per chi non si è mai fermato a riflettere possono risultare molto stimolanti per una scelta diversa, per una virata verso la rotta giusta: quella del rispetto per la vita di ogni essere senziente. Ammirevoli le parole di Vandana Shiva (autrice di diversi trattati tra cui ricordiamo "Le guerre dell'acqua") che senza mezzi termini pone l'accento sulla necessità di riconsiderare il nostro rapporto con il Pianeta: noi siamo una parte del tutto, insieme agli altri animali.
Non esiste "ben-essere" senza il rispetto per il prossimo, intendendo per tale, secondo gli insegnamenti di Gandhi, tutto ciò che vive. Vorremmo sottolineare, se ve ne fosse la necessità, che non esistono allevamenti felici. Dove lo scopo ultimo è l'uccisione e lo sfruttamento dell'animale, non vi può essere felicità, ma solo ipocrisia. E' giunto il tempo di smetterla di raccontare a noi stessi favole dorate. Guardare in faccia la realtà e rendersi conto della sofferenza inflitta agli animali, giorno dopo giorno, è il primo passo per un vero e sincero Cambiamento. Da questo punto di partenza, ossia il rispetto per la vita, si diramano, di conseguenza, anche altri effetti positivi sia per la nostra salute sia per l'ambiente. Ma nulla vale più della consapevolezza di scegliere di ascoltare il proprio cuore.

La serata è stata allietata da un ottimo buffet bio-vegan-km zero preparato dagli amici della Veg revolution e molto gradito dal folto pubblico presente in sala.

Per noi organizzare questa proiezione e poterla offrire gratuitamente è stato un impegno ma lo abbiamo affrontato proprio in questa ottica: evitare il più possibile che messaggi intelligenti e interessanti siano appannaggio di pochi. Noi vogliamo l'esatto contrario: più persone riusciremo a "contaminare", culturalmente parlando, più i nostri sforzi saranno stati ripagati.

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato alle nostre iniziative.

Un ringraziamento speciale va agli organizzatori del festival Chiarissima che ci hanno ospitato e ci hanno dato la possibilità di sensibilizzare le persone sui diritti degli animali.

Grazie.












lunedì 8 maggio 2017

COMUNICATO STAMPA

COMITATO MONTICHIARI CONTRO GREEN HILL- LAC (Lega per l'Abolizione della Caccia) - Gruppo VEGREVOLUTION , vi aspettano il 13 maggio p.v. a Chiari, nell'ambito del FESTIVAL CHIARISSIMA con la proiezione del Film FOOD RELOVUTION di Thomas Torelli: Tutto ciò che mangiamo ha una conseguenza. Essere consapevoli di questo, ci aiuta a capire qual è, a capire l'importanza delle nostre scelte quotidiane. A spronarci a compiere azioni basate sulla coerenza, la consapevolezza e l’amore che nasce dal rispetto per la Vita. Il cambiamento che stavamo aspettando inizia con noi stessi. La scelta è la nostra arma più potente, impariamo ad usarla. Solo allora potremo dare un contributo a cambiare il mondo.
Ricordiamo che l'ingresso è libero e che, per chi gradisce, vi sarà un piccolo buffet vegan.
Grazie per l'attenzione e buona giornata

domenica 23 aprile 2017

Cena biovegan pro terremotati - ringraziamenti

Ringraziamo tutti coloro che con un piccolo gesto, ieri sera a Castel Goffredo (MN), hanno donato un aiuto sincero, a chi ha perso tutto con il terremoto, con rispetto verso gli animali che non sono ingredienti ma esseri senzienti proprio come noi. Con il ricavato della cena si contribuirà alla realizzazione di una struttura anti sismica in uno dei paesi distrutti dal terremoto. Il comitato ha colto l'occasione per allestire la mostra itinerante sui diritti degli animali. Crediamo profondamente che un mondo migliore si costruisca con la pace e con la giustizia, partendo da noi stessi e rispettando ogni forma di vita.
L'ottima cena è stata organizzata dalla Veg Revolution in collaborazione con Amministrazione Locale, gruppi di volontariato e sponsor per le materie prime. Una bellissima esperienza di solidarietà all'insegna del rispetto per ogni essere vivente.
Vi aspettiamo ai prossimi appuntamenti!








domenica 9 aprile 2017

VEG REVOLUTION

Sta per iniziare la Veg Revolution primavera / estate 2017.
Il primo appuntamento è all'insegna della solidarietà con le popolazioni colpite dal sisma.
Vi aspettiamo sabato 22 aprile  a Castel Goffredo (MN) per la cena vegan rifiuti zero. Tutto il ricavato verrà devoluto per aiutare gli abitanti di Ancarano (Norcia).

prenotazioni entro il 21 aprile.

evento FB con tutti i dettagli: https://www.facebook.com/events/1871699749757108/




giovedì 16 marzo 2017

13 MAGGIO 2017 PROIEZIONE FILM FOOD RELOVUTION

IL 13 MAGGIO VI ASPETTIAMO a CHIARI (BS)!
 FOOD REVOLUTION IS COMING!

COMITATO MONTICHIARI CONTRO GREEN HILL- LAC (Lega per l'Abolizione della Caccia)-VEGREVOLUTION , Vi aspettano al CHIARISSIMA FESTIVAL con la Proiezione del Film FOOD RELOVUTION di Thomas Torelli :
Tutto ciò che mangiamo ha una conseguenza. Essere consapevoli di questo, ci aiuta a capire qual è, a capire l'importanza delle nostre scelte quotidiane. A spronarci a compiere azioni basate sulla coerenza, la consapevolezza e l’amore che nasce dal rispetto per la Vita. Il cambiamento che stavamo aspettando inizia con noi stessi. La scelta è la nostra arma più potente, impariamo ad usarla. Solo allora potremo dare un contributo a cambiare il mondo.
https://www.youtube.com/watch?v=JnxOIHLcQBM

http://www.chiarissima.com/


evento FB: https://www.facebook.com/events/391421321238779/?active_tab=about


 Da non perdere!

CIRCO AD ASOLA, protesta via mail e via sms

ASOLA (MANTOVA) - PROTESTA CONTRO IL CIRCO CON GLI ANIMALI 
Il circo Harryson si fermerà ad Asola (MN) dal 17 al 26 marzo 2017.
Anche tu, che stai leggendo questo post, puoi fare la differenza! Basta inviare un piccolo SMS! Fai sentire il tuo dissenso! Non abbiamo nulla contro i circhi, ma li vogliamo SENZA animali!
Tra l’altro in aprile, a Montichiari, si esibiranno gli artisti del Cirque du Soleil che non sfrutta gli animali. Suggeriamo di optare per questo spettacolo a chi ama il circo.
*************************************
>>>PROTESTA VIA SMS AL CIRCO
Se anche tu sei d’accordo con noi e vuoi un circo eticamente evoluto senza sfruttamento degli animali, manda un sms a questo numero 393/1725107, riportato sui cartelloni pubblicitari del circo di Harrison, con la frase:
“SI’ AL CIRCO, MA SENZA ANIMALI!”
oppure scrivi una mail a info@circoharryson.net
Se vuoi, puoi personalizzare la frase, ma ti raccomandiamo di non utilizzare frasi offensive o insulti. Le battaglie di civiltà per i diritti degli animali e non solo si vincono con pazienza e intelligenza.
**********************************
>>> PROTESTA VIA MAIL AL COMUNE :
Ad Asola (Mantova) in questi giorni è arrivato il circo Harryson. I loro cartelloni invitano ad andare a divertirsi assistendo a spettacoli che sfruttano gli animali. Spesso le affissioni dei circhi sono ABUSIVE quindi chiediamo ai cittadini più attenti e sensibili di segnalare all’Ufficio Polizia Locale le affissioni sospette e di chiedere di verificare che i titolari del circo abbiano pagato la tassa di affissione. In caso contrario chiediamo la rimozione immediata dei manifesti e pretendiamo che i nostri Comuni facciano pagare le dovute sanzioni a chi infrange le regole! E’ pur sempre un modo per “mettere paletti” ai circhi e far sentire che l’opinione pubblica è stanca di questi tristi spettacoli con animali.
Gli animali al circo non si divertono! Soffrono e vivono situazioni di stress emotivo e fisico sia durante gli spettacoli sia durante gli spostamenti, su camion e nelle gabbie, da una città all’altra. In viaggio verso la tristezza, verso un altro giorno grigio senza libertà, senza vita.

Di seguito trovate indirizzi mail e testo che potrete copiare e incollare. E' importante che ognuno di noi faccia la sua piccola ma indispensabile parte per gli animali!
W IL CIRCO, MA SENZA ANIMALI!

mail a: segretario@comune.asola.mn.it; polizialocale@comune.asola.mn.it

Testo-tipo:
“Egr. Sindaco e Comandante Polizia Municipale,
Le scrivo in merito all'attendamento del Circo Harryson dal 17 al 26 marzo in una serie di spettacoli ad Asola.
Chiedo cortesemente di verificare se il terreno su cui attenda è privato o comunale e se risulta a norma per ospitare un Circo, chiedo inoltre che si verifichi dove vengono scaricati i reflui degli animali, se ci sono fognature adeguate, se le norme di polizia veterinaria e le misure e il contenimento dettate dalle apposite norme sulla detenzione degli animali da circo (CITES) sono integralmente rispettate. Chiedo cortesemente che venga verificato il regolare pagamento della tassa di affissione dei manifesti pubblicitari da parte dei titolari del circo e che in caso contrario i trasgressori vengano sanzionati e i manifesti prontamente rimossi.
Cordialmente,
(NOME e COGNOME)”

************************************
LINK UTILI DI APPROFONDIMENTO:
- Uno dei sempre più numerosi comuni italiani che rifiutano i circhi con animali sul proprio territorio è Livorno: (http://www.comune.livorno.it/_nuovo_notiziario/it/default/25429/Revocata-la-concessione-al-Circo-Medrano.html). Chiedete ai vostri Sindaci e Amministratori di impegnarsi allo stesso modo!
- Leggi le ultime novità legislative e i progressi fatti contro i circhi con animali qui: http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_26/stop-animali-circhi-a7eb06ba-f380-11e5-aa73-ceab61eba560.shtml
- http://www.corriere.it/animali/17_febbraio_21/non-solo-barnum-circo-crisi-anche-italia-calo-spettacoli-spettatori-2e1468fa-f851-11e6-b362-d2e82fbd3a4a.shtml
- http://zoelagatta-d.blogautore.repubblica.it/2017/02/23/circhi-con-animali-verso-la-fine-per-estinzione/
- Il punto di vista degli psicologi sugli aspetti diseducativi , per i bambini, del circo con animali:
http://www.informarezzo.com/permalink/16630.html#.UbA5OwM9XOI.facebook
Il circo con gli animali in molte Nazioni è già stato messo al bando. Speriamo che anche l’Italia faccia questa scelta di civiltà al più presto!
>>>
LO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI NON E’ NE’ CULTURA NE’ ARTE NE’ TRADIZIONE! VIVA ILCIRCO, MA SENZA ANIMALI!



domenica 5 marzo 2017

IL PRESIDIO DI OGGI A MONTICHIARI

E' terminato poche ore fa il presidio organizzato dal Comitato Montichiari contro Green Hill al  circo di Mosca a Montichiari (BS). Per prima cosa ringraziamo le persone che hanno partecipato dedicando il loro tempo e le loro energie di questa domenica pomeriggio a dare voce a chi non può  difendersi. Gli animali al circo soffrono e vengono ridicolizzati per compiacere il pubblico pagante.  Speriamo che presto questi spettacoli patetici e crudeli saranno messi finalmente al bando anche in Italia. Ma fino a quel momento, quando arriva un circo con gli animali nelle nostre/vostre città mobilitiamoci! Basta poco ma facciamo capire alle Amministrazioni Locali che è giunta l’ora di interpretare il sentire della maggioranza dei Cittadini. Secondo una recente indagine Eurispes (2016) oltre il 70% degli italiani è contrario all’utilizzo degli animali nei circhi. La nostra protesta è pacifica ma determinata e ogni volta che sarà necessario ne faremo altre perché crediamo nei nostri sogni e ci battiamo per realizzarli! Le persone devono iniziare a chiedersi come stanno gli animali nei circhi in genere. Di certo non bene, non fosse altro per il fatto che vivono in cattività e vengono esibiti come pupazzi mentre in realtà sono esseri senzienti che provano paura, dolore, sofferenza, tristezza.  Sappiamo che ci sono circhi in questi giorni anche a Lonato e a Bedizzole. Contattate le Vostre Amministrazioni e fate presente che i circhi con gli animali non hanno più ragion d’essere per una società che si voglia definire civile. Il rispetto per ogni essere senziente è la base della vita e della pace.




LINK UTILI DI APPROFONDIMENTO:
-          Uno dei sempre più numerosi comuni italiani che rifiutano i circhi con animali sul proprio territorio è Livorno: (http://www.comune.livorno.it/_nuovo_notiziario/it/default/25429/Revocata-la-concessione-al-Circo-Medrano.html). Chiedete ai vostri Sindaci e Amministratori di impegnarsi allo stesso modo!

-          Leggi le ultime novità legislative e i progressi fatti contro i circhi con animali qui: http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_26/stop-animali-circhi-a7eb06ba-f380-11e5-aa73-ceab61eba560.shtml



-          Il punto di vista degli psicologi sugli aspetti diseducativi , per i bambini, del circo con animali:

lunedì 27 febbraio 2017

ARRIVA IL CIRCO A MONTICHIARI, PROTESTA VIA MAIL, SMS E PRESIDIO IL 5 MARZO

 MONTICHIARI  (BS) - PROTESTA CONTRO IL CIRCO  CON GLI ANIMALI

Il circo di MOSCA si fermerà a Montichiari (BS) dal 3 al 13 marzo 2017.
Anche tu, che stai leggendo questo post, puoi fare la differenza! Basta inviare un piccolo SMS! Fai sentire il tuo dissenso! Non abbiamo nulla contro i circhi, ma li vogliamo SENZA animali!
Tra l’altro in aprile, proprio a Montichiari si esibiranno gli artisti del Cirque du Soleil che non sfrutta gli animali. Suggeriamo di optare per questo spettacolo a chi ama il circo.
*************************************
>>>PROTESTA VIA SMS AL CIRCO
Se anche tu sei d’accordo con noi e vuoi un circo eticamente evoluto senza sfruttamento degli animali, manda un sms a questo numero 347 2267486, riportato  sui cartelloni pubblicitari del circo di Mosca, con la frase:
“SI’ AL CIRCO, MA SENZA ANIMALI!”  
oppure scrivi una mail a   info@circodimosca.it
Se vuoi, puoi personalizzare la frase, ma ti raccomandiamo di non utilizzare frasi offensive o insulti. Le battaglie di civiltà per i diritti degli animali e non solo si vincono con pazienza e intelligenza.
**********************************
>>> PROTESTA VIA MAIL  AL COMUNE :
A Montichiari (BS)  in questi giorni sta arrivando il circo di Mosca. I loro cartelloni invitano ad andare a divertirsi assistendo a spettacoli che sfruttano gli animali. Spesso le affissioni dei circhi sono ABUSIVE quindi chiediamo ai cittadini più attenti e sensibili di segnalare all’Ufficio Polizia Locale le affissioni sospette e di chiedere di verificare che i titolari del circo abbiano pagato la tassa di affissione. In caso contrario chiediamo la rimozione immediata dei manifesti e pretendiamo che i nostri Comuni facciano pagare le dovute sanzioni a chi infrange le regole! E’ pur sempre un modo per “mettere paletti” ai circhi e far sentire che l’opinione pubblica è stanca di questi tristi spettacoli con animali.
Gli animali al circo non si divertono! Soffrono e vivono situazioni di stress emotivo e fisico sia durante gli spettacoli sia durante gli spostamenti, su camion e nelle gabbie, da una città all’altra. In viaggio verso la tristezza, verso un altro giorno grigio senza libertà, senza vita.

Di seguito trovate indirizzi mail e testo che potrete copiare e incollare. E' importante che ognuno di noi faccia la sua piccola ma indispensabile parte per gli animali!
W IL CIRCO, MA SENZA ANIMALI!

Testo-tipo:
“Egr. Sindaco e Comandante Polizia municipale,
Le scrivo in merito all'attendamento del Circo di Mosca  dal 3 al 13 marzo  in una serie di spettacoli  Montichiari.
Chiedo cortesemente di verificare se il terreno su cui attenda è privato o comunale e se risulta a norma per ospitare un Circo, chiedo inoltre che si verifichi dove vengono scaricati i reflui degli animali, se ci sono fognature adeguate, se le norme di polizia veterinaria e le misure e il contenimento dettate dalle apposite norme sulla detenzione degli animali da circo (CITES) sono integralmente rispettate. Chiedo cortesemente che venga verificato il regolare pagamento della tassa di affissione dei manifesti pubblicitari da parte dei titolari del circo e che in caso contrario i trasgressori vengano sanzionati e i manifesti prontamente rimossi.
Cordialmente,
(NOME e COGNOME)”

************************************
LINK UTILI DI APPROFONDIMENTO:
-          Uno dei sempre più numerosi comuni italiani che rifiutano i circhi con animali sul proprio territorio è Livorno: (http://www.comune.livorno.it/_nuovo_notiziario/it/default/25429/Revocata-la-concessione-al-Circo-Medrano.html). Chiedete ai vostri Sindaci e Amministratori di impegnarsi allo stesso modo!
-          Leggi le ultime novità legislative e i progressi fatti contro i circhi con animali qui: http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_26/stop-animali-circhi-a7eb06ba-f380-11e5-aa73-ceab61eba560.shtml
-          http://www.corriere.it/animali/17_febbraio_21/non-solo-barnum-circo-crisi-anche-italia-calo-spettacoli-spettatori-2e1468fa-f851-11e6-b362-d2e82fbd3a4a.shtml
-          Il punto di vista degli psicologi sugli aspetti diseducativi , per i bambini, del circo con animali:
http://www.informarezzo.com/permalink/16630.html#.UbA5OwM9XOI.facebook

Il circo con gli animali in molte Nazioni è già stato messo al bando. Speriamo che anche l’Italia faccia questa scelta di civiltà al più presto!
>>> 
PRESIDIO A MONTICHIARI (bs)
DOMENICA 05 MARZO 2017
DALLE ORE 15.30 ALLE 17.00
PRESSO IL CENTRO FIERA

Vi aspettiamo per dare voce a chi non può difendersi.

LO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI NON E’ NE’ CULTURA NE’ ARTE NE’ TRADIZIONE! VIVA ILCIRCO, MA SENZA ANIMALI!


mercoledì 11 gennaio 2017

VEG REVOLUTION - PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il Comitato Montichiari contro Green Hill, vi invita ai prossimi appuntamenti organizzati dalla VEG REVOLUTION:

Sabato 21 gennaio dalle ore 18:30 e Sabato 18 febbraio dalle ore 18:30 presso Cascina Basalganella, a Ceresara (MN)

per due interessanti laboratori di DOLCI, CIBI FERMENTATI, E ALTERNATIVE VEGETALI AI FORMAGGI con degustazione.

Costo di un incontro 12 €; costo di due incontri 20 €.

per info e prenotazioni: Chris  347-9302215

evento FB: https://www.facebook.com/events/1254360484651796/?active_tab=about